Al marito piace guardala

Mi chiamo Sergio sono un bell’uomo di 60 anni alto 1,73, snello, bruno regolarmente sposato ad una bella donna 50 enne di nome Anna con la quale ho un bellissimo rapporto molto eccitante. Mia moglie è una bella donna fine sensuale un corpo stupendo una carica erotica notevole le piace molto fare del sesso. Ebbene confesso che a me eccita terribilmente sentirla godere quando facciamo  all’amore le piace essere presa oscenamente in tutte le posizioni e la eccita quando le vengo in culo copiosamente.  Essendo arrivata alla menopausa con la mia complicità le ho proposto la possibilità di vivere un esperienza trasgressiva facendo partecipare ai nostri rapporti sessuali un nostro comune amico il quale da tempo le faceva una corte  insistente.

Lei alquanto  sorpresa da quella mia proposta non ha detto ne si ne no ma dietro le mie continue insistenza dicendole che Marco il nostro amico 30 enne  era un bell’ uomo riservato affidabile sotto ogni aspetto mi ha confidato che le sarebbe piaciuto poterlo incontrare qualche volta. Naturalmente al solo pensiero  mi si rizzava il membro e quando le ho proposto di invitarlo una sera a casa nostra è rimasta senza parola facendomi capire apertamente che era disponibile se da parte mia poteva avere  la massima complicità , consapevole che Marco la desiderasse. Parlandone  più volte con lei  mi chiedeva: se fossi stato geloso ed io di rimando le rispondevo che se fosse stato solo sesso poteva vederlo ma senza però alcun coinvolgimento sentimentale.

Ma che stai dicendo  esclama le sorridendomi  è solo un ragazzo quasi quasi  potrebbe essere figlio. Così dopo qualche giorno chiedendole se le andava che lo invitassi a cena Anna mi dice di si ed io emozionatissimo davanti a lei  chiamo  Marco  al telefono facendo sentire lei ogni parola. Mia moglie visibilmente eccitata nell’ascoltare la conversazione che aveva preso un argomento alquanto particolare annuiva sentendo  lui che mi chiedeva se lei fosse d’accordo nell’ invitarlo a casa nostra.

Una volta chiuso il telefono  mi dice emozionata: ha accettato? ed io : non se lo è fatto dire due volte!! Contenta ? mi guarda  vogliosa dicendomi: sicuro che poi ….senza farle finire la frase : adesso tesoro dipende solo da te non so se mi spiego…Ci baciamo lingua in bocca e le sussurro sottovoce : mi eccita sai tutto questo!!  Anna  timorosa: tu sei sicuro che possiamo fidarci ? ma si stai tranquilla lo conosco non è il tipo che mette in giro certe voci è molto riservato.

Viene questa sera le dico emozionato consigliando a mia moglie di  prepararsi in modo da poterlo accogliere come si deve. Lei emozionata : cosa vuoi che indossi amore ? Voglio  vederti affascinante lo devi conquistare sei una gran figa non hai bisogno di chiedere voi donne  siete esperte  nell’arte della seduzione. Sorride maliziosamente  dicendomi . devo essere provocante? quanto basta! le rispondo dicendole di indossare qualcosa di scollato mettendo in risalto quei seni sodi.

Come vuoi tu tesoro mi risponde decisa farò quello che vuoi!! Alle otto in punto Marco suona alla porta e mia moglie si precipita ad accoglierlo e farlo  accomodare in soggiorno dove ci sediamo a parlare tutti e tre. I soliti convenevoli di rito i nostri sguardi si intrecciano di continuo e vedo che lui non le stacca un attimo lo sguardo di dosso con lei che seduta mostra generosamente le sue belle gambe. Il discorso cada  inevitabilmente sul privato lui chiede del nostro rapporto  se andiamo d’accordo quali sono i nostri hobby e cosa varie. Anna parla apertamente  che siamo una coppia unita che ci vogliamo bene ma che dopo tanti anni di matrimonio si sente il bisogno di  vivere nuove emozioni nuove forme di piacere è più che normale afferma!!

A quel punto  sono io che prendo la parola dicendogli apertamente che  a me eccita saperla corteggiata da lui . Marco la guarda intensamente Anna fa spallucce e annuendo : mio marito non è geloso mi vuole bene ma lo eccita sapermi  desiderata . Marco  non dice una parola rimane qualche istante silenzioso  guarda verso me con aria interrogativa ed io  carezzando  mia moglie  gli confido apertamente che è vero quello che lei dice. Sono momenti veramente molto eccitanti  mi batte forte il cuore  vedendo lui avvicinarsi verso Anna baciandola lingua in bocca con lai che lo ricambia carica di desiderio. In pochi minuti è un susseguirsi di emozioni continue in quanto Anna sconvolta sente le sue mani posarsi sul suo corpo scivolando fin sulle gambe e baciandola  con crescente passione sotto il mio sguardo sconvolto. Se bellissima le sussurra sottovoce mentre le infila la mano sotto la gonna carezzandola languidamente facendola gemere.

Mi piace molto tuo marito lo sa ha sempre capito che ho una gran voglia di te. Lei visibilmente infoiata dalla situazione che si era creata lo lascia fare e allargando le gambe si lascia toccare davanti a me pietrificato e silenzioso. A quel punto cadono tutte le inibizioni Anna lo bacia vogliosa lingua in bocca mentre lei mugolando le solleva la gonna  infilandole le dita sotto lo slip e masturbandola apertamente. La sento gemere ansimare in modo  osceno le piace la eccita farsi toccare a quel modo mi guarda vogliosa mentre lui  sempre più infoiato avendo intuito ogni cosa si sbottona i pantaloni portandosi la mano di lei fino a farsi tirare fuori il suo membro già gonfio di desiderio. Anna stravolta nel sentirlo tra le dita inizia a masturbarlo oscenamente davanti a me incredulo che non riesco a staccare il mio sguardo da quel suo affare veramente notevole .Ci baciamo  lei insieme  veniamo assaliti da una libido  bestiale ed io stravolto davanti quella scena incito mia moglie a farsi chiavare da lui. Senza alcun ritegno lei si lascia sfilare lo slip lentamente  da me mentre Marco si sfila i pantaloni rimanendo nudo di fronte noi due mostrando un cazzo in erezione totale.

Mia moglie letteralmente stravolta  si lascia aprire le gambe  e leccare la figa da lui gemendo intensamente preda del piacere più osceno. Sono senza parole giuro!! Non immaginavo lontanamente potesse essere talmente sconvolgente vedere mia moglie alle prese con lui , una cosa è immaginare un altra è vivere concretamente certe situazioni davvero trasgressive. La sentivo mugolare vogliosa  mentre la leccava  e quando  ormai tutta bagnata di umori vaginali lui ha capito che poteva averla alzandosi in piedi e puntando quel grossa cazzo contro inizia a penetrarla lentamente sempre più in fondo fino ad affondarle totalmente dentro sentendola sospirare e ansimare di piacere. Il contatto di quel membro la fà impazzire di libidine lo incita sempre più gli dice frasi tipo mamma mia che cazzo che hai!!! o  tipo : si bravo ficcamelo tutto dentro che mi piace da impazzire come mi scopi!

Tutto questo avviene sotto il mio sguardo stravolto ed a mia volta mi tiro fuori il cazzo molto più piccolo del suo ed inizia  a mastrubarmi furiosamente nel sentirla rantolare sotto i suoi colpi possenti ed intensi. Non sò quanto tempo si andato avanti a quel modo  credo una ventina di minuti sicuro durante i quali non ha mai smesso un attimo di chiavarla con colpi besiali facendola gridare  e rantolare oscenamente. Non avevo mai sentito Anna godere a quel modo giuro! una sensazione tremenda avevo i brividi vedendo quel grosso cazzo entrare ed uscire dalla sua fuga  ormai letteralmente dilatata che lo accoglieva senza alcun problema. Si siii continua così ….gli diceva stravolta fammi godere…e lui sentendola  sul punto di un orgasmo aumentando il ritmo le chiede sottovoce.

Vuoi che vengo dentro? Lei completamente sconvolta preda di un orgasmo violento ed intenso  mugola di si mentre lui inarcandosi contro le scarica dentro delle bordate copiose di sperma che la fanno quasi svenire per il piacere che prova. Oh che bello !!esclama stravolta non godevo così non sò da quanto e vede me che vengo oscenamente sotto i suoi occhi. Dopo i primi attimi di naturale imbarazzo  raggiungiamo  a turno il bagno per rimetterci in ordine e mentre lei è dentro a lavarsi  io rimanendo con lui gli dico ancora eccitato.

Sei stato bravo l’ hai fatta godere  come piace  a lei spero tutto rimanga tra noi. Puoi stare tranquillo risponde lui  stravolto  sarò una tomba!! Una volta sitemati ci sediamo a tavola per cenare e tra un bicchiere e l’altro tra sguardi continui continuiamo quella serata stupenda ben consapevoli tutti e tre che a fine cena riprendiamo quell’eccitante gioco infatti mia moglie vogliosa quando finiamo di cenare lo prende per mano e guidandolo verso la nostra camera da letto  gli dice che ha ancora voglia di sentirlo e con me presente si lascia chiavare ancora fino alle tre di notte senza sosta.

Sii social! Condividi il piacere 🙂
error150
fb-share-icon0
Tweet500
fb-share-icon20

Un pensiero su “Al marito piace guardala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.