Sorridente e caliente..un sogno di tipa

Non potevo fare un incontro migliore di quello fatto con Isabella: mi trovavo infatti in giro per la città per puro caso, quel venerdì, proprio perché non avevo granché da fare a casa e, soprattutto, perché avevo proprio voglia di concedermi un po’ di pausa dopo una lunga settimana di… Continue reading

Due troiette che ballano sul mio cazzo

In azienda, ogni volta che c’era da fare gli straordinari per qualche nuovo progetto, si vedeva subito chi non aveva voglia di fare un cazzo e, con una e mille scuse, cercava di divincolarsi per scappare a casa: tra queste persone, c’erano due colleghe – Viviana ed Elisa – tutt’e… Continue reading

Monica e la sua patata pelosa

In ufficio lavoravo oramai da parecchi anni e non mi era mai capitato di trascorrere del tempo con alcune delle nuove colleghe, anche perché queste erano molto più giovani di me. Ad ogni modo, un paio di sere mi son dovuto fermare un po’ di più per concludere alcuni lavoretti… Continue reading

Una moretta piena di voglia di godere

Quando in ufficio se ne andavano tutti, e io restavo a finire le ultime cose della giornata, di tanto in tanto capitava che all’improvviso sbucasse Monica, una collega che si occupava di altri casini, e che accorgendosi della mia presenza, si soffermava a farmi un saluto e a raccontarmi delle… Continue reading

Mi spompinava davanti allo specchio

In ufficio, quando ci incontravamo, Jessica mi sembrava sempre la solita cazzona che volesse fare l’altezzosa, non capace di rapportarsi in maniera giusta con i colleghi, e in particolare con me, quasi come volesse far pesare il fatto di essere una gnocca senza paragoni, una di quelle fighe troione che… Continue reading

Una fighetta stretta da sbattere per tutta la mattina

Dopo l’assunzione, in ufficio era tutto diverso È passato ormai un mese da quando quella strafighetta di Laura – che tra l’altro è anche molto in gamba nel suo lavoro – lavora nel mio studio, dandomi un gran numero di soddisfazioni (in tutti i sensi). Dopo quell’incredibile ed indimenticabile colloquio,… Continue reading

La scopata migliore della mia vita in ufficio

La donna rossa è sexy In ufficio ci si annoia veramente tanto, ma da quanto è arrivata la nuova segretaria penso di poter dire che c’è un motivo in più per poter fare tardi la sera. La nuova arrivata si chiama Melissa ed ha lunghi capelli rossi, che le arrivano… Continue reading

Ha sborrato sulla mia faccia

Ultimi giorni prima delle vacanze Finalmente si avvicinano a grandi passi le vacanze estive…non ne potevo più di lavorare dietro al bancone e vedere sempre le solite quattro facce del cavolo che vengono a prendere il prosciutto crudo o le fettine di tacchino per il gatto…Diciamo però che in tutto… Continue reading

Manuela la tipa agile sotto la scrivania

Telefonate e sclerate tra una scrivania e l’altra Manuela sa sempre fare casino in ufficio: tra una telefonata e l’altra, sclerate con clienti e gente di ogni tipo, sembra sempre pronta a portare tutti quanti sull’orlo di una guerra, salvo poi riuscire sempre a fermarsi per tempo e riappacificarsi con… Continue reading

Due amiche per un cazzo infuocato

Una giornata in spiaggia Lo scorso venerdì, mi sono concesso una bella giornata in spiaggia per rilassarmi un po’, e per l’occasione, mi sono allontanato un po’ dalle solite location in cui andavo a trascorrere i momenti liberi al mare: e così, spingendomi in Abruzzo, mi son concesso una bella… Continue reading

Marghe se la tirava come un violino

Dopo tanti successi insieme Dopo il suo arrivo in azienda, le cose non sono andate più nella stessa maniera per me: ogni giorno, mi svegliavo più allegro, più contenuto e desideroso di andare a lavorare, non vedevo letteralmente l’ora di arrivare in ufficio, e poi, di riuscire anche ad incontrare… Continue reading

Un culo davvero spettacolare da fottere

Quante risate con Barbara in ufficio Le giornate al lavoro sono sempre più divertenti e piacevoli, quando ci si ritrova anche con Barbara: non è sempre in sede, perché spesso è fuori dai clienti, anche per tanto tempo, ma quelle volte in cui è lì con noi, porta sempre tanto… Continue reading

A Simona piaceva tanto anche in culo

In ufficio non c’era tempo da perdere Una sales manager aveva un modo tutto suo per controllare quanto tempo uno perdesse nel fare i suoi compiti e, quando si accorgeva in effetti che qualcuno si era perso un attimo mentre stava svolgendo qualche compito, poi, si innervosiva e cominciava a… Continue reading

L’ho messo in culo alla mia capa

Una capa sempre incazzatissima Entrando in ufficio, ogni giorno, era praticamente impossibile non trovare la mia capa incazzata con qualcuno: in un qualche modo, trovava sempre qualcosa che non le andasse bene, quasi come se ci godesse nel mettere un po’ in croce, a turno, tutti i miei colleghi. Con… Continue reading

Barbara aveva sempre i tacchi alti

Una collega sopra le righe Tra tutte le persone con le quali lavoravo in ufficio, una in particolare riusciva sempre a farmi sorridere con l sua semplicità e, nello stesso tempo, con il suo modo di fare strampalato: Barbara mi guardava sempre con quello sguardo sorridente, e poi, si muoveva… Continue reading