I desideri indicibili nel mondo dell’erotismo

Qualunque amante, di fronte ad un’immagine come questa, non potrebbe che essere soddisfatto e desiderarne di più, perché è forse una delle massime forme di stimolazione e di ricerca del piacere erotico, nel mondo maschile, per mano di quella che è da sempre il sogno e il desiderio di ognuno: una fellatio fatta con i controfiocchi da una bella donna.

Eppure, nel mondo dell’erotismo, non sempre si può riassumere in un’unica spompinata tutto il desiderio, tutta la passione per il sesso da parte maschile, e in effetti, anche leggendo i migliori racconti erotici amatoriali che sono presenti nel nostro portale, potete ben rendervi conto di come, talvolta, i pompini non siano la parte predominante.

Dove si potrebbero quindi celare gli aspetti più interessanti, misteriosi e preziosi, che fanno diventare un’esperienza erotica qualcosa di davvero sorprendente per ogni donna ed ogni uomo? Come può, la prima, regalare davvero sensazioni uniche al suo uomo, senza dover ricorrere per forza di cose al classico soffocone?

Non dovrete mai dimenticare, donne, che in tante situazioni pure l’occhio e l’immaginazione vogliono la loro parte, sebbene poteste pensare esattamente il contrario di ciò: vedervi alle prese con la cappella, può essere sicuramente eccitante, pensando ed immaginando quanto vi possa piacere ingoiarla, leccarla ed assaporarla tutta.

Ma pensate a quanto potrebbe essere altrettanto eccitante, in altre situazioni, vedervi ballare in maniera provocante, magari con un bel paio di leggings neri lucidi, con un bel perizoma, ammirando quel bel culo che avete, sognando di stringerlo, di poterlo mordere, di possedere carnalmente con intensità quella parte meravigliosa del vostro essere donne, quella parte dove non batte il sole, ma da cui si può ammirare una luce divina, quella del piacere e del godimento alla massima potenza.

Quanto potrebbe essere bello vedervi danzare con il vostro culo di fronte al cazzo, vedere le vostre chiappe strusciare sulla cappella, stringerla, giocare a segarlo, in modo unico e incredibile, come solo voi sapete fare? Be’, non diteci che non ne siete capaci, che non ne avete voglia o, ancora, che ai vostri uomini la cosa non interessa: potreste invece scoprire il contrario, con tutto il vostro stupore, e capire come sia possibile godere anche con piccoli gesti.



E poi, dopo aver sperimentato queste meravigliose novità, potreste anche lasciarvi andare nella scrittura, preparando i vostri stessi racconti erotici reali scritti di vostro pugno, dove trasmettere tutta l’eccitazione, la foia, il piacere e la voglia di scoprire qualcosa di ignoto, il godimento, che riserva sempre e comunque belle sorprese: e chissà quanti dettagli, immagini viste con la coda dell’occhio, istanti fissati nella vostra fantasia, ma reali, che potreste condividere con il resto del mondo.

Magari quel modo sexy del vostro uomo di piegarsi il polpacci, che mi fa perdere la testa, mentre lo prendete da dietro e vi sentite possedute in modo soddisfacente, come mai avete provato prima: ecco, pensate di portare tutte queste emozioni nelle vostre storie di sesso amatoriale fatto in prima persona, e pensate a quanto potrebbero piacere, ai vostri lettori, quei particolari. E magari potreste anche dare una dritta ad un’amica che col sesso non è molto ok…

Per una volta dimenticarvi di tutto quel mondo perfetto che non esiste, quelle idiozie della vita di tutti i giorni, noiose e ripetitive, che non vi permettono nemmeno di assaporare appieno quei momenti di trasgressione pura in dolce compagnia: cosa ne è del piacere di sentire attraverso la pelle quei brividi lunghi e imprevedibili, mentre siete nei preliminari, se ancora siete con la testa nei vostri obiettivi di vendita o in altre dannatissime questioni materiali in un mondo mezzo fallito?

Certo non vi si chiede di essere soltanto brave a scopare e far altro, ci mancherebbe, però in quei momenti in cui è necessario dimenticarsi di tutte le cose negative e fastidiose del mondo, potreste prendere in mano la situazione, e scoprire magari che, al di là della timidezza, potreste invece regalare tanto piacere e coinvolgimento ai vostri partner, permettendo loro di guardarvi mentre vi eccitate, mentre siete alla ricerca del piacere, del raggiungimento di quell’orgasmo meraviglioso.

Non vi costa nulla sperimentare tutto ciò, anzi, è solo il piacere della scoperta a dovervi guidare: lasciatevi alle spalle la quotidianità, e vivete il bello della vita erotica senza inibizioni…

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.